l’Italia supera il milione di casi Covid-19

Le cifre dell’epidemia: 32.961 nuovi contagiati, 623 vittime

Calano i contagi nonostante l’aumento dei tamponi, si abbassa il rapporto tra positivi e test effettuati. Dall’altra parte aumenta il numero delle vittime e la pressione su ospedali e terapie intensive.

Ce lo dice il bollettino odierno del ministero della Salute sulla diffusione del Covid-19. in Italia si registrano 32.961 nuovi casi su 225.640 tamponi, facendo salire il totale degli attualmente positivi a 613.358. Le vittime nelle ultime 24 ore sono 623. Ieri i nuovi casi sono stati 35.098 su 217.758 tamponi, i morti 580. Il rapporto tra positivi e test è del 14,6%, in calo di 1,5% rispetto a ieri. Il totale dei decessi dall’inizio dell’emergenza sale a 42.953.

I guariti/dimessi di oggi sono 9.090, però le terapie intensive aumentano di 110 unità, i ricoveri di 811. Il totale sale così a 3.081 persone in rianimazione che si avvicina ogni giorno di più al record registrato il 3 aprile scorso, quando in intensiva si trovavano 4.068 pazienti. Intanto il totale dei pazienti nei reparti ordinari è salito a 29.444, superando così il picco massimo raggiunto il 4 aprile scorso con 29.010 ricoverati.
Con l’incremento odierno l’Italia supera la soglia di un milione di casi Covid-19, con un totale di 1.028.424 contagi da inizio pandemia.
TORNA SU